Anastasiya Bogach

Altezza 160 cm 
Occhi marroni

Capelli castani
Lingue ucraino (lingua madre), italiano (ottimo), inglese (ottimo)
FORMAZIONE
Danza tradizionale popolare ucraina, Modern/Jazz Dance
Studia Danza Orientale Raqsha con l’insegnante Fatima Dakik, più volte vincitrice dell’Expression contest di Firenze, con la quale è in apprendistato per l’insegnamento della propedeutica alla danza e allenamento dei bambini.
Stage di danza Contemporanea con Sara Marasso.
Laboratorio di Circo con Teresa Noronha Feio.
CINEMA
2018 “FIORE GEMELLO” (lead), L. Luchetti
Festivals: TIFF in Canada / Film Festival of Busan in Corea / BFI London Film Festival nel Regno Unito.
CORTOMETRAGGI
2018 “ISSA”, S. Cau
2018 “DESERT”, L. Delogu
DANCER
Dal 2015 ad oggi con la Compagnia ‘Eva Aiollart Mediterranee’ fondata dalla danzatrice Fatima Dakik e la musicista Sabrina Carta, lavora come danzatrice-attrice portando i loro spettacoli in tutta la Sardegna ed in vari eventi artistici e culturali, collaborando con artisti da tutto il mondo.

Danzatrice-attrice nello spettacolo teatrale “C’Arte D’Imbarco”, diretto da Ornella D’Agostino e parte del progetto ‘La città che viaggia – Un mare di danza’, assieme a tanti artisti provenienti da tutto il mondo.
“African Folk Memory Project” diretto da Wu Wenguang.